mercoledì 10 maggio 2017

Primavera, gioie e dolori.

Non sempre la primavera porta gioie, dandoci e facendoci assaporare le bellezze della natura che si risveglia ma acciacchi da  polline, cefalee, e doloretti sparsi che si accusano con i vari cambiamenti del tempo.






La Toscana però ti ripaga di questi sacrifici con natura, paesaggi ,arte, cultura e se pensi che qualche cosa manchi è solo stato cercato male.

Per i prossimi mesi ho creato diversi obiettivi da raggiungere, mi tengono in tensione e mi caricano di passione.

Saluti toscani

1 commento:

  1. In fatti quando la stagione cambia si soffre un po', ma mi piace lo stesso questo periodo... anche se ora l'estate è quasi arrivato...
    Abbia cura di te e buona giornata!

    RispondiElimina